logo

SERVIZI SPECIALISTICI D’APPROFONDIMENTO

DIAGNOSTICA STRUMENTALE

Tutte le apparecchiature utilizzate sono di ultima generazione e rappresentano il top per il libero professionista che si occupa di nutrizione.

L’esecuzione di entrambe gli esami qui sotto illustrati è semplice e per nulla invasiva e non ha effetti collaterali di alcun tipo.

- VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA TRAMITE IMPEDENZOMETRIA VETTORIALE (B.I.V.A.)

L’Impedenzometria Vettoriale B.I.V.A. è una tecnica diagnostica che permette la conoscenza oggettiva della composizione corporea. E’ un primo fondamentale step per la stesura di un valido programma nutrizionale di controllo del peso.

Lo strumento utilizzato, BIA 101 Anniversary - Akern, è il più moderno sensore Akern  ed è dotato di 2 moduli:

- Analisi Total Body: per valutazioni nutrizionali e della composizione corporea tri-compartimentale

- Analisi Segmentale: per la valutazione distrettuale della massa muscolare dei singoli arti, utile per monitorare il recupero muscolare, ad esempio dopo infortuni, interventi chirurgici, ictus, e nella pratica sportiva agonistica.

Nel corso della prima misurazione si analizza lo stato stazionario del soggetto, una fotografia della situazione iniziale.

Si riesce quindi a capire se il soggetto è:

  • ben nutrito
  • mal nutrito
  • disidratato
  • iperidratato
  • normoidratato

Successivamente, in base al programma nutrizionale scelto per raggiungere l’obiettivo desiderato dal paziente (ad es. calo ponderale, aumento massa muscolare, diminuzione grasso corporeo), si procederà a verificare le variazioni di idratazione e nutrizionali con controlli regolari.

Sarà quindi possibile capire se il soggetto:

  • aumenta i fluidi corporei
  • diminuisce i fluidi corporei
  • aumenta massa e struttura
  • diminuisce massa e struttura
  • non presenta variazioni di massa e struttura.

MISURAZIONE DEL METABOLISMO BASALE CON CALORIMETRIA INDIRETTA (Fitmate GS con casco Canopy – Cosmomed)

Il consumo calorico giornaliero di un individuo è la somma di due componenti: Il metabolismo basale, che rappresenta la quantità di calorie che il soggetto consuma in condizioni di completo riposo, e il suo livello di attività fisica. Il primo dipende da età, sesso, peso, percentuale di massa magra metabolicamente attiva (misurabile tramite B.I.V.A); il secondo dal tipo di attività fisica svolta (es. attività riposanti, molto leggere, leggere, moderate e pesanti).

Questo esame permette la misurazione reale del metabolismo basale (con un margine di accuratezza +/-2,7%) tramite la misura del consumo di ossigeno e, di conseguenza, offre la possibilità di formulare una dieta “perfetta” dal punto di vista calorico per ciascun paziente.

L’uso del casco Canopy ventilato permette inoltre di eseguire il test con la massima comodità per il paziente e in maniera affidabile, accurata e veloce.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.